Don’t worry, go rafting!

Davide: “Ecco cosa devi mettere nello zaino per domani: costume, maglietta termica, scarpe sportive, calze lunghe pesanti e pile!
Io: “Seeee costume e pile?! Mi stai prendendo in giro!!

Non mi stava prendendo in giro.

Il giorno dopo ho usato davvero tutto!! Era il nostro anniversario e mi ha organizzato una sorpresa bellissima. Altro che serate e cene romantiche, o una giornata tranquilla, magari alle terme! Lui, che mi conosce ormai bene, ha scelto qualcosa di molto più figo: rafting in Valsesia!!

La Valsesia dista poco più di un’ora da Milano, Torino e Genova ed è quindi perfetta per una gita fuori porta all’insegna dell’avventura, della natura e dello sport.
La valle, in provincia di Vercelli, è considerata la più verde d’Italia e si estende dal Monte Rosa fino al fiume Sesia, che da aprile a settembre, la rende meta ideale per gli sport fluviali.

In questa splendida cornice, precisamente a Vocca, abbiamo fatto rafting, grazie a Sesia Rafting, una delle associazioni sportive più rinomate della zona.

La sede si trova in un contesto molto accogliente: un ampio giardino attrezzato, direttamente sul fiume, dove è possibile fermarsi a dormire (in tenda) o fare una grigliata nell’area barbecue (portando la carne).

Ma passiamo all’attività principale: il rafting!

Prima di partire, la guida, la nostra si chiamava Michele, vi farà un briefing nel quale vi verranno spiegati i “comandi”  e le manovre per pagaiare (avanti, indietro, stop); vi mostrerà come stare seduti all’interno del gommone e come comportarsi in caso di caduta.

Dopodichè andrete nello spogliatoio per la vestizione: costume, muta (fornita da loro), maglietta termica, pile e giacca (fornita da loro), calzini e scarpe, salvagente e caschetto (sempre forniti da loro). Si, sarete abbastanza imbalsamati! Ma ringrazierete di averli in acqua!!

A questo punto sarete pronti a partire! Un breve tratto a bordo di un minivan e arriverete al punto di imbarco. Tutti assieme si tira giù il gommone  e via!!

Tuffo in acqua per acclimatarsi (l’acqua è molto fredda, circa 8 gradi! Ma questa “tortura” serve per prendere confidenza con l’acqua, sopratutto in caso di caduta dal gommone…). Vi sembrerà che il cuore si fermi da quanto è fredda, ma per fortuna dura solo pochi secondi!
Si sale sul gommone e finalmente si parte!

I gruppi sono di 6 persone + la guida e io e Davide eravamo proprio in prima fila: quelli che danno il ritmo e che devono avere una buona intesa per essere coordinati … abbiamo messo subito alla prova il nostro rapporto di coppia!! ahahah
Ma per fortuna ce la siamo cavata molto bene!! La discesa è lunga 11 km e alterna rapide a zone di “lago”.  In totale ci abbiamo messo circa 1 ora e mezza.

Non è uno sport pericoloso e non richiede grandi doti (ovviamente bisogna sapere almeno nuotare), ma certamente richiede un po’ di impegno durante le rapide. Bisogno ascoltare con attenzione i comandi della guida e tenere ben saldi i piedi per evitare di cadere giù!
Ci sono rapide più impegnative di altre (le ultime due!!) e pagaiare per più di un’ora, non essendo abituati, è un bello sforzo fisico!! Ma il contesto naturale è meraviglioso e l’attività molto divertente!!

Lo consiglio a tutti: famiglie, coppie e  gruppi di amici (ideale anche per feste e addi al celibato/nubilato).

INFO UTILI

Sesia Rafting – Via Isola, 3 – 13020 VOCCA (VC)

Materiale fornito: muta 5 mm in neoprene, giacca d’acqua, giubbino salvagente e casco.

Materiale da portare: un pile a maniche lunghe o una maglia in materiale sintetico, scarpe da ginnastica da poter bagnare, calze lunge pesanti, costume da bagno (alle donne consiglio quello intero), accappatoio e l’occorrente per la doccia.

Se vuoi portare la GoPro, i caschetti sono già dotati di attacco universale, quindi basterà portare la “slitta” per agganciarlo (non fate come me che l’ho lasciata a casa!!). In ogni caso, lungo il percorso ci sono due professionisti che fanno le fotografie ed è possibile comprare il CD al prezzo di 7€ a persona.

Stagione ideale: da Aprile a Settembre (ma ovviamente può variare a seconda del clima).

Partecipanti: massimo 6-7 persone per gommone, oltre alla guida.

Percorso: noi abbiamo scelto quello Classic (lungo 11 km, percorre le rapide più famose del Sesia – Trancia, Slalom, Ubriaco, Igloo, Morca e Fabbrica – ed è adatto a chiunque, compresi i principianti).

Durata: la discesa dura circa 1 ora e mezza, ma considerate di stare in ballo circa 3 ore tra tutto (dal briefing alla discesa).

Come prenotare: telefonicamente 0163.560.957 / 348.00.53.978 o via mail info@sesiarafting.it
Per confermare la prenotazione è richiesto l’invio di un acconto di 20 € a persona tramite Vaglia Postale o Bonifico Bancario. Trovate tutte le indicazioni qui. Il saldo viene effettuato direttamente in loco IN CONTANTI.

Costo: 55€ adulti e 40€ minorenni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *