Cape Town e la sua meravigliosa penisola

Una delle parti più belle del nostro on the road in Africa sono stati senza ombra di dubbio i giorni trascorsi tra Cape Town e la sua penisola.

Cape Town è una città che sognavo di visitare e non ha deluso le mie aspettative: una metropoli vibrante, colorata ed intensa totalmente in armonia con la natura che la circonda. Riesce ad accontentare tutti: gli amanti delle città moderne e del lifestyle, chi preferisce la natura e le escursioni o gli appassionati di buon cibo e vino.

In totale abbiamo passato 2 notti e 3 giorni, facendo base a Cape Town, e ritengo siano il minimo – con 1 giorno in più avremmo potuto aggiungere la visita a Robben Island. Abbiamo dormito nel quartiere di Sea Point (zona Fresnaye), vicino alla costa; si tratta di una zona residenziale molto tranquilla (con case lussuose – fateci un giro!) a circa 10 minuti di auto dal Waterfront. Consiglio questa zona solo se avete l’auto, altrimenti meglio scegliere un hotel vicino al Waterfront.

Continue reading

Mangiare in Sudafrica: 5 posticini dove gustare il miglior cibo sudafricano!

Se c’è una cosa alla quale non rinunciamo mai nei nostri viaggi è conoscere il Paese attraverso il suo cibo.

In Sudafrica abbiamo trascorso soltanto 1 settimana, ma ci è bastata per capire che qui ci sanno fare sul serio! I prodotti sono buonissimi, genuini e li sanno cucinare divinamente. Sarà anche grazie al suo melting pot culturale: tradizioni sudafricane influenzate dalle ricette olandesi, tedesche, inglesi, indiane e del sud-est asiatico.

Quindi, se siete delle buone forchette, siete nel posto giusto … il Sudafrica sarà una vera scoperta per il vostro palato! Una delle migliori cene della nostra vita l’abbiamo fatta proprio durante questo viaggio.

Continue reading

On the road da Milano a Budapest, passando per la Slovenia

La decisione di partire per Budapest è stata improvvisa e casuale. Qualche giorno di ferie per Capodanno decisi all’ultimo, voli troppo cari (dato il periodo ed il poco preavviso), ma tanta voglia di staccare la spina! Così abbiamo deciso di prendere la macchina e guidare fino a Budapest.

Da Milano a Budapest ci sono poco meno di 1000 km, così per spezzare il lungo viaggio, abbiamo fatto uno stop all’andata ed uno al ritorno in Slovenia, paese che da tempo desideravo visitare e che si trova esattamente a metà strada!

Ovviamente se la tua idea è quella di andare direttamente a Budapest, il mezzo più comodo resta sempre l’aereo e durante l’anno si trovano anche ottimi prezzi. Se invece sei alla ricerca di un’idea di viaggio on the road, Slovenia e Ungheria sono due paesi comodamente raggiungibili in auto dal nord Italia.

Continue reading

Garden Route: da Port Elizabeth a Cape Town in 5 giorni

Ci sono strade al mondo talmente famose che ogni viaggiatore sogna di percorrere prima o poi, come la Route 66 in America o la Great Ocean Road in Australia.

Se state pianificando un viaggio in Sudafrica, non potete non guidare lungo la Garden Route, che attraversa uno tratti più belli della costa meridionale del paese, da Port Elizabeth a Cape Town!

Se sei indeciso sul senso di percorrenza, senza dubbi, io ti consiglio di fare come noi, ovvero partire da Port Elizabeth e raggiungere Cape Town, per tenerti alla fine la parte più bella del viaggio, la penisola del Capo!

Entrambe le città sono raggiungibili via aereo. Noi siamo arrivati a Port Elizabeth con un volo della South African Airways direttamente dalla Namibia.

In totale da Port Elizabeth a Cape Town, lungo la N2, sono 750 km … ma noi, con le deviazioni, ne abbiamo percorsi più di 1000! Continue reading

Dove dormire in Namibia: guida per prenotare i campeggi (e non solo), senza impazzire!

Stai organizzando il tuo viaggio in Namibia e non sai dove dormire? O ancora peggio, sai dove dormire ma non sai da che parte iniziare per prenotare?! Devo ammettere che trovare posto per dormire in Namibia mi ha messa a dura prova, ho ricevuto tanti “siamo al completo” e spesso ho dovuto insistere e aspettare finchè si liberassero dei posti.

Ma alla fine ce l’ho fatta! Quindi, no panic … ti aiuto io!

Questa è una piccola guida per prenotare tutte le sistemazioni del tuo viaggio. Noi abbiamo scelto di dormire in camper, quindi, abbiamo prenotato tutti i campeggi, ad eccezione di qualche notte fatta in appartamento, per spezzare un po’ il viaggio. L’alternativa, per un viaggio più riposante ma decisamente più costoso, molto più costoso, sono i lodge. Ma vi assicuro che l’esperienza del campeggio sarà decisamente più divertente! Continue reading

GUIDARE IN NAMIBIA: tutto quello che dovete sapere per affrontare le strade namibiane!

Se c’è una cosa che non scorderò mai delle nostre 2 settimane in Namibia, sono le strade che abbiamo percorso. Ore e ore passate in macchina, km di strade di ogni tipo e condizione, kg di polvere in ogni dove!

La strada sarà la vera protagonista del viaggio e se non siete amanti dei viaggi on the road … cambiate meta!

Se invece adori i viaggi in macchina, ammirare in silenzio i paesaggi e poi cantare a squarciagola, ridire e chiacchierare, fermarti quando vuoi e mangiare schifezze mentre guidi … sei nel posto giusto! … E so che sono molte le domande che ti stai facendo, ora che hai deciso di partire per la Namibia: che macchina noleggiare e dove? quante ore impiegherò per fare quella tappa? come sono le condizioni della strada? cosa devo portare? In questo post risponderò a tutte le vostre domande! Continue reading

[INFO POST] 3 settimane in Namibia e Sudafrica

Io vi avviso, l’articolo è un po’ lungo! Ma un viaggio così merita più di 3000 parole! Organizzare questo viaggio non è stato semplice, pianificare le tappe, capire i tempi, le distanze e lo stato delle strade della Namibia. Sono stati mesi di studio e almeno 4 versioni di itinerario prima di arrivare a quella definitiva. Le informazioni in rete non sono moltissime e, quindi, mi sono ripromessa di darvi quanti più dettagli possibili e farvi trovare ciò che avrei voluto leggere io! Continue reading

Come organizzare un viaggio fai-da-te in 7 mosse!

Una delle domande che spesso mi viene posta è “ma tu come fai ad organizzare i tuoi viaggi da sola?” Molti mi dicono di non sapere da che parte inziare o non si sentono in grado di poterlo fare.

Per me l’organizzazione è già parte integrante del viaggio stesso. Inizio a viaggiare con la testa e pian piano lo creo su misura e lo rendo reale … fino al momento della partenza!

Certo, ci vuole tempo e pazienza … e non tutti ce l’hanno! Quindi, se proprio è una cosa che non ti piace fare … ti aiuto io! Leggi qui per scoprire come posso organizzare il tuo viaggio personalizzato.

Se, invece, ti senti pronto ad organizzare il tuo prossimo viaggio fai-da-te, ecco come fare! Continue reading

Lombok, relax e spiagge selvagge

Immaginate Bali, ma portatela indietro di almeno 50 anni.  Aggiungete mucche (anche sulla spiaggia!) e togliete gran parte dei turisti e dei resort a 5 stelle, ma lasciate spiagge, palme e mare azzurro.

Pensate ai tipici warung indonesiani, ma dimenticate i locali di Kuta o Seminiak. Unite strade sterrate e polverose, anche se pian piano potete iniziare ad aggiungere un po’ di asfalto!

Ecco, questa è Lombok! Continue reading

Singapore in 2 giorni: cosa vedere nella città più futuristica del Sud Est Asiatico!

Singapore è una delle mie città asiatiche preferite: sei in Asia, ma ti rendi conto che qui tutto è diverso, più ordinato, più pulito … più occidentale! A Singapore donne e uomini indossano abiti eleganti e al mattino si muovono velocemente per andare a lavoro, i mezzi di trasporto sono puliti ed efficienti; non c’è il solito caos che contraddistingue le città asiatiche, pochi rumori e niente sporcizia.

E’ una città futuristica, dove sembra che tutto funzioni alla perfezione, si produce e si vive bene! Edifici moderni e impiegati, per lo più occidentali, si confondono con le comunità locali e i quartieri più tradizionali come Chinatown e Little India.

Singa è un vero e proprio meltin’pot di culture, tradizioni, modernità e avanguardia!

In due giorni pieni (ti suggerisco almeno 2 notti) avrai il tempo di vedere le cose principali, grazie alla metropolitana che in modo efficiente collega tutti i quartieri della città. Se dovessi avere un giorno in più, potresti aggiungere la visita di Sentosa Island o raggiungere Pulau Ubin, con un giro sul bumboat. Continue reading