App 4 travellers – prima parte

Chi di voi non ha uno smartphone, alzi la mano!!

Oramai è fuori discussione che questi cellulari super tecnologici siano diventati parte fondamentale della nostra vita. Io ho notato che da quando ho il mio Iphone accendo il pc molto raramente (escluso l’utilizzo per lavoro ovviamente). Se devo navigare, cercare una ricetta o un volo, se devo editare una fotografia o pubblicare qualcosa sui social, lo faccio direttamente dalle varie applicazioni, le trovo utilissime e molto più rapide!

Anche per i miei viaggi ci sono 10 app da cui non riesco davvero a separarmi, ecco le mie preferite, che trovate nell’App Store di Apple (la maggior parte sono scaricabili anche dal Market di Android).

  1. Volagratis e Skyscanner:
    se c’è da cercare un volo, a mio parere sono le applicazioni più valide. Con pochi passaggi è possibile inserire l’aeroporto di partenza, quello di destinazione, le date e il numero di persone: in pochi secondi avrai numerosissime soluzioni . Oltre all’elenco, in ordine di prezzo, Volagratis dà la possibilità di verificare le fasce di prezzo direttamente da un calendario, così, se le date sono flessibili, potrai individuare immediatamente quella più economica. Skyscanner, invece, ti da la possibilità di non selezionare nessuna destinazione, scrivendo come aeroporto di arrivo “ovunque”: in questo modo, se non hai idea di dove andare, potri scegliere in base al prezzo più economico!
  1. Booking:      credo sia il sito più conosciuto ed utilizzato per la ricerca di un alloggio. Foto 04-11-15, 16 11 28Ci sono numerosi filtri, metodi di ricerca e di selezione. Si trovano sistemazioni di ogni genere, dal resort più lussuoso all’hotel a due stelle, dalla guest house all’appartamento e soprattutto in ogni parte del mondo .. grazie a Booking io ho dormito anche nel Borneo!! Prenotare è rapido e semplice e in più spesso si ha la possibilità di prenotare con la “cancellazione gratuita”. Senza Booking … sarei persa!!
  1. Airbnb:         questa app per me è abbastanza nuova. Il sito esiste da qualche anno,
    ma io non l’avevo mai preso in considerazione prima di quest’estate. Foto 04-11-15, 16 12 30Ho prenotato un appartamento a San Francisco e mi sono trovata veramente bene. Anche in questo caso, la prenotazione è semplice e si ha la possibilità di interfacciarsi direttamente con il proprietario di casa. Si trovano delle sistemazioni molto belle. L’unico consiglio che vi do è di prestare attenzione al prezzo: quello indicato affianco all’elenco delle proposte è riferito ad una sola notte (anche se avete già selezionato più date).
  1. Valuta:  in realtà credo esistano più di una decina di convertitori di valuta, ma io mi trovo bene con questa e per me è indispensabile in ogni viaggio! Foto 04-11-15, 16 13 16Mi permette di avere sott’occhio tutte le valute del mondo e aggiungere tra i preferiti quelle dei paesi che visito. In questo modo, in tempo reale, potrò sapere esattamente cosa spendo in Euro e soprattutto tenere sotto controllo il mio shopping.
  1. Day One: addio al Caro Vecchio Diario! Quest’applicazione ti permette di tenere un Diario … si, ma che diario! Foto 04-11-15, 16 14 10Potrai aggiungere foto, i tuoi commenti, registrare l’esatto orario di inserimento, il meteo e la posizione geografica precisa. Inoltre, aggiungendo i tag ad ogni inserimento (esempio nome, luogo o categoria), è possibile ricercare ciò che hai scritto in base al tag. E’ una delle app più “costose”, ben 4,99€ (!), ma io la adoro, perché mi permette di scrivere, ovunque io sia, in modo rapido e non dimenticarmi più niente. Purtroppo credo esista solo per Apple al momento, sapete se esiste qualcosa di simile anche per Android?
  1. uPackingList: a quanti di voi, appena partiti, è capitato di accorgersi di aver dimenticato qualcosa a casa?! Foto 04-11-15, 16 15 51Non scene del tipo …. Keeeeeviiiin!!! Parlo di oggetti da mettere in valigia!! Ecco, con quest’applicazione eviterai di  dimenticare le cose importanti per un viaggio! Prima di partire farai una bella lista di cosa vuoi portare e mentre riempi la valigia potrai spuntare ciò che hai già preso. Graficamente non è bellissima, ma ne ho provate tante di app e questa è quella che trovo più utile.
  1. Mark O’Travel: allora, diciamolo: questa non è utile … ma è tanto carina! Soprattutto se sei un “malato di viaggi” come me! Foto 04-11-15, 16 17 10Ti permette di segnare tutti i paesi in cui sei stato o quelli in cui hai programmato di andare e avere la percentuale di visita del mondo o del continente. Poi ha una grafica tanto bella e colorata … io sono un po’ fissata per queste cose!
  1. iTranslate: tasto dolente … le lingue! Spesso ho sentito persone che hanno paura di affrontare un viaggio a causa della lingua. Foto 04-11-15, 16 18 17Al di là del fatto che io comunque consiglio di buttarsi sempre perché credo che questo non sia un reale scoglio, questa applicazione potrà aiutarvi a capire e a tradurre moltissime lingue.
  1. Documents 5: ti sarà capitato sicuramente di dover scaricare sul cellulare dei documenti che potrebbero servirti durante il tuo viaggio.
    Foto 04-11-15, 16 24 09Con questa applicazione potrai salvare tutti i documenti in pdf che vorrai, ma la cosa più interessante è la possibilità di poterli consultare off line, quindi senza l’obbligo di una connessione internet e di poter annotare o sottilineare i file direttamente dall’applicazione.
  1. Willio: anche questa è a pagamento, ma saranno i vostri 2,99€ meglio spesi! Avete presente quando fate un viaggio di gruppo e iniziate a fare mille conti per dividere le spese comuni, pasti o benzina, e dovete tenere tutto a mente o appuntarvi ogni volta CHI a speso e QUANTO ha speso e PER CHI l’ha speso?!! Foto 04-11-15, 16 25 33Ecco, questa è la app che risolverà ogni vostro problema! Basterà creare l’elenco di tutti i partecipanti e ogni volta che qualcuno effettua una spesa, inserirla nella app. In automatico farà lei tutti i conti! E a fine viaggio avrete, oltre che l’indicazione di cosa avete speso (che può essere utile per tenere sotto controllo i costi), l’indicazione dei vari debiti o crediti. Addirittura avete la possibilità di mandare il documento via mail ed esportarlo in un file editabile di excel!

copertina1

5 thoughts on “App 4 travellers – prima parte

    • gina says:

      Ciao!! Si è molto utile per non lasciare niente a casa ahahah Ce ne sono altre di app, anche fatte meglio, ma sono a pagamento! Questa tra quelle gratuite è la migliore a mio avviso:)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *