Bali, come organizzare una settimana nell’isola degli Dei.

Bali è stato un “viaggio nel viaggio”. Un mondo a parte rispetto alle altre tappe del mio itinerario in Indonesia.

Mai avrei pensato che sarebbe riuscita a stregarmi in questo modo. Ma dal giorno in cui ho messo piede su quest’isola, tutto ciò che vedevo mi emozionava. Bali è bella. Punto.

Lo sono i suoi abitanti, sempre cordiali e sorridenti, lo sono i templi, le sue architetture, la rigogliosa vegetazione, i ristoranti e persino i tavoli! L’artigianato e l’arredamento hanno un fascino particolare e ti vien voglia di comprare tutto (se non ci fosse quel piccolo problema del trasporto in Italia!).

E poi ci sono i fiori … anzi IL FIORE! Il mio preferito, il frangipane. Qui se ne trovano ben 4 specie diverse!! E li trovi ovunque, oltre che sulle piante, vengono distribuiti ai lati delle strade, negli hotel, accanto alle statue … insomma io impazzivo di gioia tutti i giorni nel vederli!

Sarà forse che Bali è l’unica isola induista in un intero Paese musulmano e questo la rende unica e speciale; saranno i riti religiosi e le quotidiane offerte di fiori e cibo che si osservano ovunque: nelle strade, agli ingressi, nei locali, nei mercati e, ovviamente, nei templi.

Sarà che è un luogo speciale, un posto amico, dove il tempo scorre lento, ma non è mai abbastanza!!

… sarà quel che sarà … ma ripeto, Bali è bella!

Ed essendo anche grande, merita almeno una settimana per essere visitata … anche se, te lo dico già, non sarà mai sufficiente! Continue reading

[INFO POST] Indonesia

Tornata da 3 settimane in Indonesia, eccomi a trascrivere tutte le informazioni raccolte durante questo incredibile viaggio: tappe, mezzi utilizzati, prezzi e tanti consigli che spero possano esservi utili nell’organizzazione dell’itinerario!

Come sempre il Sud Est Asiatico non mi delude mai e questo Paese in particolare mi è piaciuto tantissimo, tanto che mi ha fatto venire voglia di tornarci al più presto per scoprire altre isole.

E’ un viaggio vario che può soddisfare tutti i gusti: abbiamo scalato vulcani, visitato città, ammirato templi, nuotato in un mare me-ra-vi-glio-so con un’infinità di pesci, siamo andati alla ricerca dei grandissimi draghi di Komodo e visitato le magnifiche risaie di Jatiluwith, abbiamo fatto corsi di yoga e di cucina e ci siamo rilassati grazie ai tipici massaggi javanesi e balinesi.

Prima dell’itinerario completo, ho raccolto nelle “INFO UTILI” le risposte alle domande più frequenti che mi avete fatto. Continue reading