#UNACITTALVOLO – Mosca in 12 ore

La Russia … un paese che non è mai rientrato nella mia Lista di Posti da Vedere, ma quando ho prenotato il volo per la Thailandia con Aeroflot, mi sono detta “Perché non sfruttare lo scalo aereo per visitare Mosca?!!!

La mia sete di visitare tutto il Mondo prevale sempre, così abbiamo scelto un volo che avesse uno scalo piuttosto lungo (per l’esattezza 13 ore) e nel giro di qualche settimana è iniziata la programmazione del nostro Stopover in Russia, nell’Agosto 2013!

Ottenere il Visto è stato più complicato di quanto immaginassi, le persone incontrate al Consolato Russo non sono state per niente affabili, ma è assolutamente fattibile e più avanti ti spiegherò come!

In generale sono molto felice di aver visitato Mosca durante uno scalo e non averle dedicato una vacanza ad hoc … non tutte le città possono piacerci, no? E per me la Russia ha rappresentato un posto dove al momento (ma non nego che potrei sempre cambiare idea!) non mi interessa tornare.

La città è piacevole, ma tra me e lei non è scattato quell’amore che invece ho provato per altre città. Complice certamente anche la stanchezza del viaggio, le ore di fuso, lo zaino pesante sulle spalle, che nonostante mille tentativi e ricerche, non siamo riusciti a depositare da nessuna parte … ma proprio non ho un buon ricordo di Mosca!

page

Però sono davvero contenta di esserci stata e non mi sono pentita assolutamente della scelta fatta. La Cattedrale di San Basilio è meravigliosa e altrettanto lo sono le stazioni della metropolitana!

IMG_0285

L’importante è trovare sempre il lato positivo delle cose … anche nei Viaggi!

Ecco quindi qualche consiglio, se decidi di visitare la città per qualche ora, durante il tuo scalo aereo.

Come “uscire” dall’aeroporto di Mosca?

Lo scoglio più grande della nostra “gita” in Russia è stato l’ottenimento del Visto. Innanzitutto sappiate che se NON avete intenzione di uscire dall’aeroporto NON è necessario il Visto (cosa che invece vorranno farvi fare comunque quelli del consolato!).

Se, invece, come noi decidete di uscire dall’aeroporto per visitare la città, fino a 3 giorni potete fare il VISTO DI TRANSITO.

Per ottenerlo dovrete recarvi presso il Consolato Russo e presentare:

  • Biglietti aerei di viaggio
  • Passaporto con validità di almeno 6 mesi
  • Modulo di richiesta compilato (scaricabile dal sito del VHS)
  • 1 fototessera a colori, 3,5X4,5см
  • La polizza di assicurazione sanitaria. Attenzione! Per quanto riguarda la polizza, dovrà avere delle caratteristiche ben precise e con il senno di poi, vi consiglio di farla direttamente al Consolato, con la loro compagnia. Eviterete tutte le complicazioni che abbiamo avuto noi che abbiamo preferito stipularla con altra compagnia e ci hanno fatto passare le pene dell’inferno per fargliela andare bene (nonostante fosse comunque la Europe Assistance, quindi una signora compagnia!!)

Prima di procedere, consulta il sito del VHS per avere informazioni aggiornate e indicazioni su tempi e prezzi per ottenere il visto.

Muovendosi almeno 2 mesi prima non avrai difficoltà ad ottenerlo.

Come raggiungere il centro di Mosca?

Dall’Aeroporto Sheremetyevo (che è quello internazionale) il mezzo più comodo a mio avviso è il treno AeroExpress. In soli 35 minuti, comodamente seduto (c’è anche il wifi a bordo!) arriverai alla stazione della metropolitana Belorusskaya che si trova sulla linea per raggiungere in sole 4 fermate la Piazza Rossa.

aeroexpress_train

Cosa vedere a Mosca in 10 ore?

Sicuramente la tua visita dovrà partire dal luogo simbolo di Mosca: Piazza Rossa. Io non la immaginavo così grande!!

IMG_0262

Arrivato qui potrai già trascorrere molte ore perché troverai la meravigliosa e colorata Cattedrale di San Basilio e il famoso Cremlino. Quest’ultimo è possibile visitarlo, ma essendo molto molto grande, noi abbiamo preferito vederlo solo da fuori.

IMG_0277

Lasciata la Piazza Rossa il mio consiglio è di scendere in metropolitana e ammirare le fermate più belle, delle vere e proprie opere d’arte. Preparati perché muoversi in metropolitana è una delle cose più complicate che io abbia mai dovuto fare!!

IMG_9051

Le stazioni sono scritte in cirillico e non c’era corispondenza con la piantina che avevamo in mano che aveva invece caratteri romani!! Abbiamo vissuto 20 minuti di panico perché non capivamo la direzione da prendere e nessuno era in grado di aiutarci perché non parlavano inglese (oltre a non essere molto disponibili …). Alla fine quel genio di Davide ha trovato un metodo tutto suo che consisteva nel contare il numero delle stazioni, confrontando la nostra piantina con quelle indicate alla stazione e per fortuna siamo riusciti a capire la direzione da prendere!

metropolitana

Noi siamo scesi a queste fermate: Mayakovskaya, Kyevskaya, Kropotkinskaya, Komsomolskaya, Porspekt Mira, Krasnyevorota e Belorussakaya.

Dopo il giro in metropolitana siamo tornati in superficie e abbiamo fatto una passeggiata in zona Via Arbat, considerata la Via dello Shopping.

IMG_9033

Per terminare la giornata siamo tornati in Piazza Rossa e ci siamo diretti ai Magazzini GUM, un centro commerciale con una struttura molto bella e tantissimi negozi!

gum

E dopo un po’ di shopping, ormai abbastanza stanchi, ci siamo diretti verso l’aeroporto, con una voglia matta di arrivare il prima possibile in Thailandia!

Se anche tu hai vissuto #unacittalvolo tagga le tue foto su Instagram!

copertina-01

3 thoughts on “#UNACITTALVOLO – Mosca in 12 ore

  1. Valentina says:

    Ciao! Posso chiederti quanto è costato il visto di transito e l’assicurazione stipulata al consolato? Dici che riesco a ottenere il visto in meno di 1 mese? Grazie!!!!!!!!!

    • gina says:

      Ciao Valentina! Ahimè non riesco più a recuperare i prezzi, mi spiace. Però per il visto puoi vederlo direttamente dal sito del consolato. Invece per l’assicurazione io l’avevo fatta con Europe Assistence e anche in questo caso dal sito riesci a fare la simulazione.
      Con meno di un mese di tempo ti suggerisco di fiondarti al consolato perché ci vuole un po’ ma non è impossibile;)
      Se trovo i prezzi comunque te li scrivo;)
      Ciao!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *