#unacittalvolo – Abu Dhabi

Come ti raccontavo QUI, quando prendo dei voli intercontinentali mi piace spezzare il viaggio approfittando dello scalo tra un volo e l’altro per visitare una nuova città. Per noi viaggiatori seriali ogni occasione è buona per vedere qualcosa di nuovo e quindi quale miglior occasione di uno Stopover?!

In questo modo ho visitato Mosca , ho rivisto la mia amata Istanbul e sono stata persino in Canada.

Anche per andare in Sri Lanka, prima di raggiungere Colombo, abbiamo fatto uno scalo lungo ad Abu Dhabi: città che mi interessava principalmente per la sua Moschea Bianca.

Abbiamo volato con Ethiad e lo scalo è durato circa 7 ore. Siamo atterrati ad Abu Dhabi verso le 5.30 del mattino.

Per uscire dall’aeroporto non occorre fare un visto da casa, ma basterà passare la dogana aeroportuale con il proprio passaporto, metteranno il timbro e via! Per sbrigare tutte le operazioni doganali, considera circa 1 ora, perché pur non essendoci molta gente, gli operatori sono un po’ lenti nei controlli doganali … forse a quell’ora erano un po’ assonnati?!

Una volta oltrepassata la dogana, se come noi non avevi imbarcato il bagaglio, ti consiglio di lasciare giù la valigia per poter girare più leggero. Cerca l’Airport Service Centre al Terminal 1, che si trova vicino al Gate 5. Il prezzo per il deposito è di circa 60 diram (noi avendo solo dollari abbiamo pagato 17$).

Il mio consiglio è di cambiare circa 50€ a testa in diram. Noi stupidamente non ci abbiamo pensato perché credevamo che accettassero facilmente i dollari. Errore!!! Fanno molta fatica: se paghi in dollari, quando fanno il cambio, te lo fanno a loro favore e poi ti danno il resto in diram, smenandoci ancora di più!! Insomma se avessimo cambiato probabilmente avremmo speso un 30% in meno …

Finalmente fuori dall’aeroporto, dopo il primo “mancamento” dovuto alla tremenda umidità (non ero più abituata a certi livelli di umidità!!), abbiamo preso un taxi. Fuori dall’aeroporto ce ne sono tantissimi e non aspettarti i taxi sgangherati che si trovano da altre parti del mondo … Questi dell’aeroporto sono super lussuosi: sono dei minivan neri  (infatti costano di più di quelli che si trovano in città!).

Ecco una mappa del percorso che abbiamo fatto noi:

Ci siamo fatti portare al punto più lontano, ovvero la Corniche (il lungo mare). Ci sono voluti circa 30 minuti per arrivare; anche se c’è traffico è abbastanza veloce e scorrevole.

Abbiamo fatto il giro sul lungo mare ma è stata abbastanza una delusione. Sarà perché era presto ed era un giorno in settimana, ma in giro non c’era anima viva e sopratutto non era possibile accedere alla spiaggia perché stavano facendo dei lavori di manutenzione.

Così abbiamo proseguito la passeggiata fino alle Ethiad Towers. A piedi ci vogliono circa 30 minuti. All’Emirates Palace abbiamo preso un taxi (questa volta normale e più economico) e ci siamo fatti portare alla Moschea Bianca (tempo 15 minuti – 32 diram).

Se avete più tempo a vostra disposizione potreste farvi portare anche in zona Yas Marina e magari entrare al Ferrari World Abu Dhabi, un parco divertimenti tipo Gardaland, ma per gli appassionati di auto! In questo caso però sarebbe meglio avere una giornata intera da dedicare al parco … anche solo per ammortizzare il prezzo del biglietto d’ingresso!!

La Moschea è meravigliosa. È’ esattamente come l’avevo immaginata, candida come uno spumone di meringa! Sarei stata dentro per ore, se non fosse che essendo donna ero bardata dalla testa ai piedi e stavo morendo di caldo!!

La visita riuscirai a farla in circa 1 ora. Ci sono anche dei tour guidati, ma noi abbiamo preferito visitarla in autonomia.

Una volta usciti abbiamo preso l’ennesimo taxi che in 15 minuti ci ha riportati in aeroporto (circa 10$).

Abu Dhabi non ha fatto breccia nel mio cuore, la città è ovviamente di recente costruzione e ha alcuni grattacieli degni di nota, ma nulla di speciale. Probabilmente Dubai è più interessante da questo punto di vista … potrebbe essere una prossima #cittalvolo !

Ciò che veramente vale la pena è la Moschea Bianca. Se avete anche solo 4 ore di scalo non potete perdervela. Si trova a soli 15 minuti di taxi dall’aeroporto e l’ingresso è gratuito!

Per informazioni circa gli orari di visita della Moschea ti consiglio di vedere direttamente il sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *