2016: il mio bagaglio pieno di emozioni. 

Un anno intenso questo 2016.

Pochi giorni fa il blog ha compiuto 1 anno.  Scrivere mi ha aiutata a continuare a viaggiare con la testa, a condividere con voi i luoghi incredibili che ho avuto la fortuna di ammirare, a darvi consigli e riceverne. Grazie al blog ho conosciuto tante persone, viaggiatori seriali come me, ci siamo scritti lunghe mail, commentato fotografie e chiacchierato come vecchi amici, anche se non ci si conosce affatto!

 

Nel 2016 ho corso, ho corso contro i miei limiti e sono arrivata alla meta con grande soddisfazione!

È stato un anno duro lavorativamente, ho toccato il fondo, ma per fortuna mi sono rialzata. Non è stato facile starmi accanto, per questo non smetterò mai di ringraziare chi in questo anno mi ha sopportata e sopratutto supportata! Ho lasciato il vecchio per buttarmi in una nuova avventura! E ora incrocio le dita perché tutto vada bene.

E poi ci sono stati i Viaggi. I miei momenti felici anche quando tutto va a rotoli. Quei viaggi che partono dal momento in cui si concretizzano nella mia mente, quando inizio a pianificare più concretamente, proseguono fino al ritorno a casa e continuano ad esistere dentro di me, perchè diventano parte della mia Vita.

Ho vissuto momenti speciali che porterò con me per sempre.

Il Capodanno a Düsseldorf e le risate con due amici speciali, in una città inaspettata!

 

Il ritorno nella mia amata Londra, una città che riesce sempre ad emozionarmi e sta volta mi ha regalato anche un incontro speciale (la Pina!).

E poi c’è stato il primo grande Viaggio dell’anno, che è iniziato con una breve sosta ad Abu Dhabi, prima di andare alla scoperta dello Sri Lanka, un Paese incantevole, verde, cordiale e piccante!

… che si è concluso con il totale relax in un paradiso terrestre: le Maldive. Ma vissute in modo Alternativo, come piace a me!

Prima di ripartire per le ferie estive c’è stato un divertente week end a Firenze, tra corse e mangiate di fiorentina.

 

E poi c’è stato il Guatemala, la scoperta dell’America Latina, con i suoi colori che lo fanno sembrare un dipinto e quel battito di mani che risuonerà per sempre nella mia mente.

Ho scalato un vulcano…ma ci credete??!!! Un vulcano, fino alla vetta a quasi 4000 metri!!! Ancora non ci credo se ci ripenso.

E ho attraversato una grotta nuotando, completamente al buio e con una candela in mano.

C’è stato poi il momento di rilassarsi, nel mar dei Caraibi, a bordo di un catamarano … e di dormire sotto un cielo stellato da togliere il fiato, su un’isola deserta, in una tenda!

E già che ero “in zona”… ho approfittato del volo aereo per fare un salto in Canada, e ammirare le Niagara Falls!

 

Quindi grazie 2016, perchè nonostante i momenti difficili, sei riuscito comunque a non farmi mancare nulla. Hai mantenuto la promessa e alla fine mi hai resa felice!

Per il nuovo anno che sta arrivando, auguro a tutti voi di riuscire a trovare i vostri momenti felici, di poterli condividere con le persone speciali che vi circondano e di pensare un po’ di più a voi stessi!

Buon 2017!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *