3 thoughts on “Dove dormire in Namibia: guida per prenotare i campeggi (e non solo), senza impazzire!

  1. Ornella says:

    Ciao Gina, innanzitutto complimenti per il tuo fantastico blog.
    Vorrei chiederti un paio di informazioni sul viaggio in Namibia.
    Io e il mio ragazzo vorremmo andare in Namibia ad agosto e visti i costi dei lodge stiamo pensando di noleggiare un bushcamper come voi, ma vorrei avere qualche info aggiuntiva. 1Non avendo mai fatto campeggio in vita nostra,credi ci si possa adattare facilmente alla vita nel bushcaper? 2Ho letto che le temperature si abbassano molto nelle ore notturne, all’interno del bushcamper fa molto freddo o si dorme tranquillamente? 3il bushcamper si noleggia già completo dell’attrezzatura necessaria (generatore per caricare telefoni e macchine fotografiche, stoviglie, fornellino da campeggio e cosí via) o c’è qualcosa che dovremmo portarci dall’Italia?
    Grazie mille in anticipo e scusami per essermi dilungata un po’.

    • gina says:

      Ciao Ornella!! Grazie!!!
      Il bushcamper è stupendo!!! Anche noi non siamo molto da campeggio, però di sicuro bisogna un pochino adattarsi a non avere un letto comodo e il bagno a portata! Ma l’esperienza è unica!! Ti confermo che fa freddo (solo al sud del paese) e non c’è il riscaldamento, noi ci eravamo organizzati con vestiti termici.
      Il noleggio comprende tutta l’attrezzatura necessaria. Per ricaricare il telefono potete farlo durante il viaggio in machina e magari usate una batteria esterna se dovete ricaricare la notte.
      Scriverò un post dettagliato sul camper, mi hai ricordato che dovevo finirlo!!!!
      Se hai bisogno scrivimi ancora;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.