Kanawa Island: un paradiso abbandonato

Prendete un mare bellissimo, azzurro, cristallino e caldo! Aggiungete una enorme quantità di pesci colorati, stelle marine giganti e abbondante sabbia bianca.

Mettete qualche palma e immaginate dolci e brulle colline a fare da sfondo.

Benvenuti sull’isola di Kanawa!

Ci troviamo in Indonesia, in un micro isolotto a ovest di Flores, nel mare di Komodo.

Il mare in questa zona è stre-pi-to-so!!!! Non solo per i suoi colori, ma soprattutto per ciò che c’è sotto l’acqua! Se fate immersioni, non potete assolutamente perdervele, e se fate snorkeling preparatevi a mettere la testa in un acquario: un’infinità di pesci di qualsiasi dimensione e sfumatura.

A Kanawa trascorrerete intere giornate con i piedi nella sabbia e la testa sott’acqua!!

Inoltre, è un’ottima base di partenza per tante escursioni nell’area di Komodo, famosa per i suoi enormi draghi!

Ma non è tutto oro ciò che luccica … purtroppo!!

Kanawa è un vero Paradiso; sull’isola ci sono 18 bungalow dove dormire: il Kanawa Island Resort. Negli anni si sono susseguite numerose persone che lo hanno gestito.

Le recensioni che avevo letto prima della partenza non erano positive. Quasi tutte criticavano lo stato di manutenzione degli alloggi, descrivendoli “spartani”. Ma tutto sommato, questo era il solo lato negativo.

Ahimè però ciò che ho constatato è ancora peggio! Attualmente l’isola è gestita da un indonesiano che la sta totalmente rovinando!!

Che i bungalow non abbiano mai subito interventi di manutenzione è evidente. Vi dico solo che Davide una mattina mentre si stava lavando i denti ha rischiato di finire giù perché si è sfondata un’asse di legno sotto i suoi piedi!

Lo stato di pulizia ed igiene è ai minimi storici. Vi assicuro che mi è capitato di dormire in posti spartani, ma qui oltre la pulizia ci sono seri problemi di organizzazione. Perchè i bungalow in sè potrebbero essere anche carini nella loro semplicità … basterebbe davvero poco, qualche intervento di manutenzione e una bella rinfrescata!!

Essendo l’unico posto sull’isola, bisognava andare presto a mangiare, altrimenti si rischiava di non trovare nemmeno l’acqua da bere!!

Per non parlare poi della voglia di lavorare del gestore!!! Passava le giornate a contare davanti ai clienti le mazzette di soldi che guadagnava, senza curarsi, invece, di far star bene i suoi ospiti …

Avevo letto dell’esistenza di un diving sull’isola … ecco, scordatevelo! L’unica cosa che fanno è organizzare una gita in barca (anche cara) dove gli accompagnatori sono i figli del capitano, che sono bambini sotto i 10 anni!!

Non mi era mai capitato di dover scrivere una recensione così negativa e sono sinceramente dispiaciuta perché l’isola ha un potenziale incredibile.

Kanawa ha così tanti lati positivi, che poi avendoci passato solo 3 notti, ho comunque un ricordo positivo. La possibilità di poter ammirare tramonti ed albe incantevoli; vivere un’isola quasi deserta, dove si seguono i ritmi scanditi dal sole; addormentarsi con il suono della natura e del mare; stare tutto il giorno a piedi nudi e in costume!

Ma quindi andare o non andare a Kanawa?!

Ecco una domanda da un milione di dollari! Ci tenevo a scrivere in modo sincero la mia percezione dell’isola.

I suoi lati negativi sono completamente legati alla cattiva gestione, quindi mi auguro che molto presto venga presa in mano da qualcuno di più competente, perché Kanawa proprio non se lo merita!

È un paradiso abbandonato a sé stesso. Nonostante tutto, io non mi sono pentita di averla scelta. La maggior parte del tempo l’ho passata in acqua e per fortuna il mare è intoccabile!

Se però non ve la sentite di rischiare, un’alternativa è di visitare Kanawa con una escursione da Labuan Bajo. Qualsiasi agenzia o diving la include nel tour classico!

Vi lascio qualche informazione utile, indipendentemente da dove decidiate di dormire, per visitare la zona di Komodo, che è magnifica!!

Kanawa Island: come arrivare.

La città di partenza per visitare la zona di Komodo è Labuan Bajo. Per raggiungerla potete prendere un aereo (in genere un turboelica). Noi siamo partiti da Bali, con un volo della Air Wings (90 euro – partenza ore 8.00 – arrivo ore 9.15)

Dall’aeroporto potete prendere un taxi e raggiungere in pochi minuti la zona del molo di Labuan Bajo.

Se siete diretti a Kanawa dovrete recarvi all’agenzia del resort (sempre in zona molo, nella via principale di Labuan) e attendere la barca delle 12.00, compresa nel prezzo del pernottamento.

Se invece avete deciso di non andare a dormire a Kanawa, sempre su quella Via è pieno di agenzie e diving, dove potete prenotare le escursioni (in giornata o di più giorni con pernottamento in barca).

Kanawa Island: cosa fare.

Noi abbiamo scelto di fare tutto in un giorno, con l’escursione da Kanawa, al prezzo di 900.000 idr, incluso il pranzo a bordo della barca.

Potete prenotare la stessa escursione da Labuan Bajo e le tappe sono più o meno le stesse.

Ecco le nostre tappe.

Komodo Nationale Park

Avete presente i famosi draghi di Komodo, quei lucertoloni primordiali enormi che arrivano fino a 3 metri di lunghezza?!! Ecco, vivono solo sull’isola di Komodo e di Rinca. Sarebbe un vero peccato essere qui e non andare a vederli!

Noi abbiamo scelto l’isola di Komodo perchè dicono che qui i draghi sono molto più grandi.

Da Kanawa dista circa 3 ore di barca. Durante la traversata vi troverete in mezzo ad un paesaggio meraviglioso: mare cristallino circondato da dolci colline.

Appena arrivati sull’isola si pagano vari ticket: l’ingresso al Parco, la guida per il trekking, la tassa dell’isola e il biglietto per fare snorkeling nell’area. Il totale sarà di 260.000 idr.

Vi verrà assegnata una guida e dovrete scegliere uno dei tre percorsi da fare. Noi abbiamo scelto quello medio, della durata di circa un’ora e mezza. Oltre il trekking classico alla ricerca dei draghi, ti portano su una collina per ammirare il panorama.

Ci hanno detto che l’avvistamento dei draghi va a fortuna, ma secondo me in un modo o nell’altro almeno un drago lo vedrete sempre!

Il percorso è molto semplice ed è fattibile anche in infradito.

Pink beach

Siete mai stati su una spiaggia rosa?!?! Il mare è sempre bellissimo, ma la sua particolarità è proprio la sabbia che assume questa colorazione rosa.

Manta Point

Il nostro sogno da anni è quello di poter vedere le mante. E proprio qui avevamo la possibilità di farlo, molte persone sono riuscite a vederle in questo punto perchè vengono a mangiare, essendoci un fondale sabbioso … ma purtroppo non c’è stato verso: nessuna manta all’orizzonte:(

Batu Bolong

In assoluto il posto più figo dove abbia mai fatto snorkeling!!! Si tratta di un pinnacolo spaccato pieno di corallo e per questo attira miliardi di pesci colorati! Bisogna solo fare un po’ d’attenzione a non allontanarsi troppo dalla roccia, perchè al di là ci sono forti correnti.

Kanawa Island: informazioni utili.

Sono stata sull’isola ad agosto 2017 e al momento della prenotazione c’era il vincolo di 3 notti minime di pernottamento.

Prenotare è stata una vera impresa! Ho provato tramite la piattaforma del loro sito internet, e tra l’altro ora il sito non esiste più!!! Ma sopratutto non mi avevano mai dato conferma.

Allora ho iniziato a scrivere mail a questi indirizzi: kanawaresort@gmail.com, kanawabeachbungalows@gmail.com e info@kanawaresort.com

Ma anche qui non mi hanno mai dato nessuna risposta:(

Alla fine siamo riusciti a prenotare telefonando a questo numero +6281238652620 con il quale poi ci scrivevamo tramite What’s Up e ci hanno spiegato che non funzionava più nessun indirizzo mail … assurdo!!!!

Spero voi siate più fortunati!!!

In ogni caso, il prezzo per 3 notti nel bungalow doppio è di 1.170.000 idr, circa 80€ (quindi 40€ a testa). La tariffa comprende il pernottamento e il trasferimento da e per Labuan Bajo. All’andata la barca parte alle 12.00 e al ritorno parte da Kanawa alle 8.00. Se avete la necessità di prendere la barca in altri orari è possibile, ma è da pagare a parte.

Sull’isola è presente il ristorante. Il cibo servito è indonesiano e costa ovviamente di più rispetto ai prezzi che trovate nel resto dell’Indonesia.

Noi abbiamo speso circa 70€ in due, per tutti i pasti e le bevande (colazione, pranzo e cena).

Cara Kanawa, spero che presto arrivi qualcuno che ti possa gestire come meriti, perchè sei bella davvero!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *