25 thoughts on “[INFO POST] Due settimane in Myanmar

    • gina says:

      Ciao! Ne ho vista solo una sul lago Inle. Ma onestamente sembrava messa lì solo per attirare i turisti e mi ha fatto un po’ di tristezza:(
      In Thailandia ero stata in un villaggio Karen ed era stato molto più interessante!!

  1. Laura says:

    Ciao, io andrò in Myanmar a luglio e stavo cercando di incastrare tutto in 13 giorni (la nostra base è Bangkok e siccome non l’ho mai vista vorrei starci almeno 3 giorni) ma mi sono ritrovata a fare una scelta: escludere la Golden Rock per il trekking da Kalaw al Lago Inle. Tu dici che ne vale la pena? Intanto grazie mille 🙂

    • gina says:

      Ciao Laura! A Bangkok assolutamente devi dedicare almeno 3 giorni!! È stupenda.
      La Golden Rock per quanto mi sia piaciuta, senza nemmeno pensarci, ti consiglio di sostituirla e di fare il trekking al Lago Inle. Se hai pochi giorni puoi fare il trekking di 2 gg/1 notte. Ma vedrai che è un’esperienza unica. Settimana prossima pubblicherò il post proprio su quel trekking!

  2. questo post è semplicemente BEN FATTO! informativo e sintetico, sei una risorsa utilissima per chi sta iniziando a programmare!!!
    ti volevo chiedere perché hai scelto di soggiornare in alberghi all’occidentale, o almeno è quello che intuisco con un colpo d’occhio al prezzo. io non sono ancora stata in Asia, andrò a luglio un mese in Thailandia con lo zaino in spalla, ma mi sembra che non soffrendo un po’ nelle guest house si perda parte del viaggio. che ne pensi?

    • gina says:

      Eccoti!! Ciao:) Prima di tutto, grazie!! Sono felicissima che il post ti sia piaciuto e che lo trovi utile!
      Per quanto riguarda la tua richiesta … normalmente io prediligo gli hotel più tipici, come le guesthouse. In Myanmar non ho trovato tutta questa offerta di sistemazioni di questo genere … ma la Thailandia da questo punto di vista offre decisamente di più! Avrai l’imbarazzo della scelta!!
      Buona prima Asia, preparati ad innamorarti di un continente semplicemente meraviglioso! Io da quando ho iniziato (prima volta anche per me in Thai!), non riesco più a farne a meno!

  3. Dina says:

    Che bello questo post!!! Sei stata bravissima a raccontare e spiegare… nn vedo l’ora di poter andare anche io in Myanmar…..
    Cone posso salvare il link???

    • gina says:

      Ciao Dina!!! Ma grazie!!! Che piacere il tuo complimento!! Ti auguro di poterci andare presto:)
      Come salvare il link?! Mmm…potresti incollarlo su un foglio di Word oppure seguire la pagina Facebook e salvare il post di quell’articolo;)

  4. ANTONELLA CITRO says:

    Bel resoconto, e soprattutto utile. brava! ce ne fossero di viaggiatori come te… sto organizzando il mio viaggio inaprile e leggere che anche tu sei stata in aprile mi conforta, sembra sia il periodo peggiore 🙁 seguirò il tuo itinerario, ma ho qualche giorno in più forse ci “infilo” il mare. mi daresti qualche dritta sui bus? devo prenotarli prima? ora mi leggo bene tutto tutto.

    • gina says:

      Ciao Antonella!
      Prima di tutto grazie moltissimo per i tuoi complimenti, mi riempiono di gioia!! Lo faccio con piacere e sono felice che siano utili i miei consigli.
      Aprile non è il periodo peggiore, ti tranquillizzo. Quello più sconsigliato è la nostra estate. In maggio iniziano le piogge. Io non ho avuto alcun problema! Anzi .. aprile è il periodo più caldo dell’anno!! Forse per questo lo sconsigliano;)
      Con qualche giorno in più, si, io avrei fatto mare! Aspetto di sapere da te com’è!!!
      Per gli autobus non ci sono problemi. Come leggerai nei post, puoi prenotarli il giorno prima, tramite il tuo hotel. L’unico consiglio che ti do è di verificare se viaggerai nel periodo del loro capodanno. Per me era stato così, per questo alcuni trasferimenti ho preferito farli in aereo.
      Se hai bisogno, sentiamoci via mail!
      Ciao:)

  5. Giovanna says:

    Ciao sono capitata per caso sul tuo racconto e ti faccio i miei complimenti! Sto organizzando il mio viaggio in Birmania (gennaio 2019, manca ancora un sacco di tempo….) e ho trovato molte info utili. Se avrò dubbi o incertezze pratiche posso farti qualche domanda?
    Dal 2010 viaggiamo sempre in Asia, in Birmania non ci siamo ancora stati e so già che ci sarà meraviglioso…
    Un abbraccio e buoni viaggi a tutti!
    Giovanna

    • gina says:

      Ciao Giovanna!! Grazie mille per i tuoi complimenti, mi fanno davvero piacere!!!
      Il Myanmar è uno dei Paesi che più ha rapito il mio cuore, ti piacerà di sicuro…sopratutto se sei un’amante dell’Asia come me!!
      Non esitare a contattarmi, per qualsiasi dubbio. Scrivimi via mail che è sempre più comoda;)
      A presto;)

  6. Carmen CESCATTI says:

    l tuo articolo è molto completo e ti faccio i miei complimenti.
    Io penso di andarci da sola in febbraio 2019 per circa un mese e vorrei alcune informazioni circa la difficoltà del trekking (ho 71 anni ma, fortunatamente, ancora molto in gamba) e poi consigli per un soggiorno al mare per il meritato riposo

    • gina says:

      Ciao Carmen!! Grazie mille!!! Sei una donna fortissima!!!
      Per il trekking, trovi qui il link all’articolo sul trekking http://www.laginamondo.com/dormire-alternativo-kalaw-inle-lake-one-way/
      Ho scritto tutte le informazioni. Non è particolarmente faticoso perchè non ci sono molti dislivelli ed è una delle esperienze più belle fatte durante il viaggio in Myanmar.
      Per il mare, purtroppo, non ho consigli da darti perchè non ci sono stata e quindi non ho un’esperienza diretta:(
      Fammi sapere come andrà il viaggio! E per qualsiasi ulteriore info scrivimi anche via mail: laginamondo@gmail.com
      Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.